The Walks of the High Shady Hills and Clear Hills - Leg 2: Chiusano d'Asti - Soglio

Cammini delle alte Colline Ombrose e delle Colline Chiare - Tappa 2: Chiusano d'Asti - Soglio

Outdoor

The Walks of the High Shady Hills and Clear Hills - Leg 2: Chiusano d'Asti - Soglio
Arroccato tra i fitti boschi, Chiusano si estende ai bordi della Riserva Naturale Speciale Valle Andona, Valle Botto e Valle Grande.
La Riserva è una delle più note, anche a livello internazionale, per la sua valenza paleontologica grazie alla ricchezza di reperti fossili di organismi marini che popolavano le acque che, nel pliocene (da 5 milioni ad 1,8 milioni di anni fa), ricoprivano l'intera Pianura Padana.

In prossimità del Municipio di Chiusano, si percorre Via San Martino che discende confluendo in Via San Sebastiano. Dopo 500 metri si giunge nei pressi della cappella di S. Rocco. La strada sterrata qui si biforca e l’itinerario prosegue tenendo la destra per discendere lungo il pendio boscato per poco più di 1 chilometro, fino ad arrivare in prossimità di due cascine dove la strada sterrata confluisce nella SP 35.

Dopo circa 90 mentre si continua a seguire il percorso sulla destra e si attraversano i campi. Dopo 200 metri si devia nuovamente a destra, proseguendo per 400 metri fino al successivo bivio. Qui il percorso prosegue seguendo la destra in prossimità di tre grandi caseggiati, per poi snodarsi tra i campi per circa 500 metri fino a rivedere la SP 35. L’itinerario prosegue poi scendendo verso destra e, dopo pochi minuti, ci si trova in prossimità di Settime, dove la strada si biforca con Via Roma. Si prosegue sempre sulla SP 35 mantenendo la destra, per circa 400 metri.

Giunti in prossimità di una zona alberata, si abbandona la strada per seguire il sentiero sulla sinistra. Tra i boschi, il sentiero prosegue per poco più di 1 chilometro, per poi diventare strada sterrata che discende, sulla sinistra. Dopo 500 metri si prosegue nuovamente a sinistra ancora per 500 metri, fino a raggiungere un incrocio che si supera mantenendo la destra. Quello che si percorre è un paesaggio di coltivi che convivono con fitti boschi di castagne, tipici di queste colline. 

Dopo 200 metri ci si trova in prossimità di un nuovo bivio, qui il percorso prosegue tra fitti boschi per circa 2 km tenendo la destra. Giungendo in Località Montegrosso, il sentiero incontra la strada asfaltata che si percorre per 600 metri mantenendo la sinistra, per poi tornare alla sterrata che, sulla destra, si inoltra nel fitto bosco. Si prosegue per 5 chilometri fino a incrociare la SP 2, percorrendola sulla destra risalendo fino ad arrivare a Soglio.

Simbolo del Comune è il castello medievale, posto al centro dell'abitato, rimodernato alla metà del Settecento. La costruzione, con pianta a lunetta, presenta ancora resti della primitiva struttura ed è sostenuto da un'imponente muraglia che conserva tracce di finestroni a sesto acuto.       

Leggi di più Richiedi info per questo itinerario Vedi sulla mappa

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto.

Qualcosa è andato storto

Riprova

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Chiudi

Richiedi informazioni

Stai inviando la richiesta a: visitlmr.it


Chiudi

Richiedi informazioni

Stai inviando la richiesta a: visitlmr.it


Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla