Tutti gli adulti sono stati bambini una volta. Ma pochi di essi se ne ricordano”

Quanta saggezza nelle parole di Antoine de Saint- Exupéry!
Ma si può rimediare. E quale momento migliore se non in vacanza?

C’erano una volta, ma per fortuna ce ne sono molti ancora, bambini un po’ monelli e curiosi che vogliono scoprire il mondo sperimentando ogni cosa e curiosando tra le meraviglie della natura… L’inizio di una favola? Ebbene sì, una vera e propria favola quella in cui ci si può immergere in Langhe Monferrato Roero, tra parchi didattici e attività da condividere con tutti i componenti della famiglia.  Come dei novelli Poirot indagare e cercare le tracce di folletti e spiritelli che animano i boschi, inventare, costruire, sperimentare, conoscere i semi e i prodotti dell’orto, sfidarsi con mamma e papà, con i fratellini e scoprire che quando il gioco si fa intrepido i veri intrepidi iniziano a giocare. E che ne dite se dopo aver tanto giocato ci fermassimo per una bella merenda al gusto della libertà, dell’appetitoso, ma genuino?  Ok, si aprano le ceste! Ma veloci, perché ci attendono altre avventure.

A contatto con la natura, per imparare giocando.

Parchi didattici all’aperto dove cimentarsi nei giochi semplici di un tempo, lasciar libera la fantasia e soprattutto sperimentare nuovi mondi spesso sconosciuti a chi vive in città. Langhe Monferrato Roero: colline per i bambini e per chi vuole riconnettersi con il fanciullo che fu.

giuca_box