Ritmi lenti tra scenari mozzafiato: anche questo è BuonVivere

Che sia soft trekking o downhill, una pedalata in ebike o un trekking a tappe, le colline di LMR sono il posto giusto per ogni attività all’aria aperta. Un’incredibile varietà di paesaggi a pochi chilometri gli uni dagli altri fanno di queste terre la cornice ideale per ogni sport.

Qui fa spesso tappa il Giro d’Italia. Ma anche in tema di eventi sportivi ce n’è per tutti i gusti: la GranTanaRando, il Bike Festival della Nocciola, l’Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba, il Trail del Moscato, solo per citarne alcuni.

Immagina colori, profumi e suoni della natura più incontaminata. Li ritrovi nei parchi, nelle oasi e nelle riserve naturali disseminate qua e là: il Parco Forestale del Roero, la Riserva Naturale della Val Sarmassa, il Parco Naturale di Rocchetta Tanaro, il Parco dell’Alberone, la Riserva Naturale della Valle Andona, Valle Botto e Val Grande ed infine la Riserva Naturale Sorgenti del Belbo Parco del Marguareis.

Dolci colline o ripidi pendii, boschi, riserve naturali, rocche e calanchi: esplorali fin dove ti portano le gambe o la tua fidata bicicletta.

Fermati, respira a pieni polmoni e spalanca gli occhi. La bellezza che ti circonda rigenererà mente e spirito.

Una sorpresa ad ogni curva. Passerai dai vigneti curati come giardini di Langhe e Monferrato ai noccioleti e pascoli dell’Alta Langa e della Langa Astigiana, fino alle Rocche del Roero e ai boschi della pianura. Un’emozione ad ogni sguardo.

Ma soprattutto troverai ritmo lento e calore umano, tempo scandito dal rumore degli zoccoli di un cavallo durante una passeggiata al tramonto in un vigneto. Oppure l’adrenalina in sella ad un motore a due ruote, estasiato sulla cresta della collina.

E ancora sostare e rimanere immobili, tanto è lo stupore nell’ammirare lo skyline delle vicine montagne dai punti panoramici delle colline Patrimonio UNESCO: La Morra, Grinzane Cavour, Canelli, Vinchio o la torre medievale di Neive. Ed è solo l’inizio.

Sai cosa si prova a bordo di un cesto di vimini, tra le nuvole? Il silenzio è avvolgente, senti solo il sibilare dell’aria, la brezza, gli uccelli e la natura. Poi, all’improvviso, sbucano le colline di Langhe Monferrato Roero in tutta la loro bellezza. Il volo in mongolfiera è indescrivibile, bisogna provarlo.

Langhe Monferrato Roero, un concentrato di energie. Ritrova il contatto con la natura, ritroverai te stesso.

Una struttura innovativa è quel che ci vuole per immergerti nel paesaggio che ti circonda. Dormire sotto un tetto di stelle dentro sfere semi-trasparenti, in un nido romantico come una casa sull’albero, in un campeggio glamour o in una yurta, un’esperienza unica nel suo genere.

E poi, al risveglio, niente di meglio di una sessione di yoga o pilates nei vigneti per rilassarti, contemplare la natura in armonia e ricaricare di vitalità il tuo corpo.

Qui ritroverai la ricchezza nelle cose semplici, nelle sensazioni ormai rare: l’accoglienza famigliare di una cantina che ti riceve per una sosta durante il tuo soft-trekking, il panorama che si apre alla cima della collina mentre pratichi nordic walking. Cosa aspetti?

Qui la natura ha dato il meglio di sé per farti incantare, diventa parte dell’incantesimo.

Queste colline sono un vero e proprio parco giochi per gli appassionati delle due ruote. Che tu sia un principiante appassionato di e-bike o un professionista in sella alla tua bici da strada, mountain bike o gravel, qui troverai pane per i tuoi denti, anzi per le tue gambe.

Langhe Monferrato Roero offrono anche chilometri di sentieri dedicati al trekking tra vigneti, boschi, rocche e prati per risvegliare il tuo corpo e la tua anima. A tappe, ad anello, facili per la famiglia, impegnativi per gambe allenate, diretti verso un tesoro nascosto dagli alberi.

Ma il capolavoro della natura non finirà di stupirti: gli scenari unici che circondano un campo da golf, le passeggiate guidate, diurne e notturne, oppure quelle con tappe enogastronomiche, fino alle due ruote anche con joelette, tutto vale la pena di essere vissuto.