Tesori nascosti di valle in valle.

Qui la geografia è scandita dall’acqua: sono, infatti, fiumi e torrenti ad aver plasmato queste terre alte in cui, spesso, la vite lascia spazio a boschi, noccioleti e pascoli. Le strade si snodano sinuose e ti guidano verso borghi senza tempo, quasi sempre arroccati sulla cima delle colline.

Valli Belbo, Tanaro, o Bormida: non importa da quale vorrai iniziare, è certo che vorrai visitarle tutte.